Società Archivi

  • Cosa mangiare? Quanto mangiare? Come mangiare? Queste sono domande che ci poniamo frequentemente e alle quali cercherà di dare una risposta “scientifica”, ragionata e perché no “appetitosa” la dr.ssa Roberta Situlin nell’incontro del 16 giugno 2017, alle ore 20.45, a Villa Ronzani a Giai di Gruaro, dal titolo “Piaceri e dispiaceri a tavola. Stili alimentari tra benessere e patologie nel XXI secolo”. La dr.ssa Situlin si è laureata in Medicina a Trieste, è specialista in Scienza dell’Alimentazione ed è ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e della salute. Le sue principali aree di interesse sono: nutrizione, obesità, disturbi […]

    “Piaceri e dispiaceri a tavola” di Roberta Situlin

    Cosa mangiare? Quanto mangiare? Come mangiare? Queste sono domande che ci poniamo frequentemente e alle quali cercherà di dare una risposta “scientifica”, ragionata e perché no “appetitosa” la dr.ssa Roberta Situlin nell’incontro del 16 giugno 2017, alle ore 20.45, a Villa Ronzani a Giai di Gruaro, dal titolo “Piaceri e dispiaceri a tavola. Stili alimentari tra benessere e patologie nel XXI secolo”. La dr.ssa Situlin si è laureata in Medicina a Trieste, è specialista in Scienza dell’Alimentazione ed è ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e della salute. Le sue principali aree di interesse sono: nutrizione, obesità, disturbi […]

    Leggi il resto...

  • Per chi si fosse perso la “prima” del 15 febbraio 2014, o semplicemente volesse rivederci, in replica SABATO 4 MARZO 2017 – ore 21.00 – Auditorium Burovich – Sesto al Reghena la lettura scenica con interventi musicali: “Il mio nome è Eva”. L’associazione culturale “La Ruota” è lieta di replicare la lettura scenica “Il mio nome è Eva” all’interno della rassegna “Teatro in Burovich” di Sesto al Reghena. “Il mio nome è Eva” è una lettura scenica, a più voci, che vuole presentare storie e testimonianze di donne, bersaglio o vittime di violenza, quasi a voler “restituire loro la parola”. Il […]

    “Il mio nome è Eva” in replica a Sesto, sabato 4 marzo

    Per chi si fosse perso la “prima” del 15 febbraio 2014, o semplicemente volesse rivederci, in replica SABATO 4 MARZO 2017 – ore 21.00 – Auditorium Burovich – Sesto al Reghena la lettura scenica con interventi musicali: “Il mio nome è Eva”. L’associazione culturale “La Ruota” è lieta di replicare la lettura scenica “Il mio nome è Eva” all’interno della rassegna “Teatro in Burovich” di Sesto al Reghena. “Il mio nome è Eva” è una lettura scenica, a più voci, che vuole presentare storie e testimonianze di donne, bersaglio o vittime di violenza, quasi a voler “restituire loro la parola”. Il […]

    Leggi il resto...

  • Venerdì 29 aprile 2016 alle ore 20.45 presso la Villa Ronzani di Giai di Gruaro ospiteremo Stefano Montello, autore de “L’albero capovolto. Le opere e i giorni in una fattoria sociale”, Bottega Errante Edizioni. Un saggio-romanzo sulla terra, sull’esperienza di lavoro di un contadino sociale, sulla psichiatria e il rapporto tra normalità e anormalità. Un’esperienza di agricoltura sociale per persone che presentano diverse forme di svantaggio o di fragilità psicofisiche e sociali, di cui Montello è responsabile. Sono storie romanzate di ragazzi autentici, storie di riscatto e di rabbia, di liberazione e resistenza, a cui l’autore aggiunge riflessioni sul contributo […]

    Presentazione del libro “L’albero capovolto” di Stefano Montello

    Venerdì 29 aprile 2016 alle ore 20.45 presso la Villa Ronzani di Giai di Gruaro ospiteremo Stefano Montello, autore de “L’albero capovolto. Le opere e i giorni in una fattoria sociale”, Bottega Errante Edizioni. Un saggio-romanzo sulla terra, sull’esperienza di lavoro di un contadino sociale, sulla psichiatria e il rapporto tra normalità e anormalità. Un’esperienza di agricoltura sociale per persone che presentano diverse forme di svantaggio o di fragilità psicofisiche e sociali, di cui Montello è responsabile. Sono storie romanzate di ragazzi autentici, storie di riscatto e di rabbia, di liberazione e resistenza, a cui l’autore aggiunge riflessioni sul contributo […]

    Leggi il resto...

  • Venerdì 8 aprile 2016, alle ore 20.30 incontriamo nuovamente Pierluigi Di Piazza del Centro di accoglienza per stranieri e di promozione culturale “Ernesto Balducci” di Zugliano, che ci parlerà della sua trentennale esperienza nell’accoglienza di chi sta ai margini o emigra per necessità, e delle difficoltà incontrate, come racconta nel suo nuovo libro “Il mio nemico è l’indifferenza – Essere cristiani nel tempo del grande esodo”. Non si può essere cristiani e professare il razzismo a tutti i livelli: omossessuali, nomadi, carcerati, migranti. Accanto allo sdegno morale per una colpevole indifferenza diffusa dentro e fuori la Chiesa, così come per […]

    “Il mio nemico è l’indifferenza”, incontro con Pierluigi Di Piazza

    Venerdì 8 aprile 2016, alle ore 20.30 incontriamo nuovamente Pierluigi Di Piazza del Centro di accoglienza per stranieri e di promozione culturale “Ernesto Balducci” di Zugliano, che ci parlerà della sua trentennale esperienza nell’accoglienza di chi sta ai margini o emigra per necessità, e delle difficoltà incontrate, come racconta nel suo nuovo libro “Il mio nemico è l’indifferenza – Essere cristiani nel tempo del grande esodo”. Non si può essere cristiani e professare il razzismo a tutti i livelli: omossessuali, nomadi, carcerati, migranti. Accanto allo sdegno morale per una colpevole indifferenza diffusa dentro e fuori la Chiesa, così come per […]

    Leggi il resto...

  • Salve a tutte e a tutti, siamo lieti di invitarvi allo spettacolo: “Il mio nome è Eva” che si terrà, con il patrocinio del Comune di Gruaro e il sostegno della Banca San Biagio del Veneto Orientale, sabato 15 febbraio 2014 alle ore 20:45, presso la Sala consiliare del Comune di Gruaro. “Il mio nome è Eva” è una lettura scenica, a più voci, che vuole presentare storie e testimonianze di donne, bersaglio o vittime di violenza, quasi a voler “restituire loro la parola”. Il raccontarsi delle donne si intreccia poi al linguaggio della poesia in cui traspare il riconoscimento del […]

    Lettura scenica “Il mio nome è Eva”

    Salve a tutte e a tutti, siamo lieti di invitarvi allo spettacolo: “Il mio nome è Eva” che si terrà, con il patrocinio del Comune di Gruaro e il sostegno della Banca San Biagio del Veneto Orientale, sabato 15 febbraio 2014 alle ore 20:45, presso la Sala consiliare del Comune di Gruaro. “Il mio nome è Eva” è una lettura scenica, a più voci, che vuole presentare storie e testimonianze di donne, bersaglio o vittime di violenza, quasi a voler “restituire loro la parola”. Il raccontarsi delle donne si intreccia poi al linguaggio della poesia in cui traspare il riconoscimento del […]

    Leggi il resto...

  • Riceviamo e volentieri segnaliamo… L’associazione di volontariato “L’ARCA 93” ONLUS, in occasione del ventennale dalla sua fondazione, è lieta di invitarvi sabato 8 giugno 2013 alle ore 17.00 presso l’Istituto Vescovile G. Marconi – Sala delle Colonne in Via Seminario, 34, Portogruaro (VE) al convegno: “La persona con disabilità: quale rete di sostegno per la sua partecipazione”. Programma: – Presentazione e saluto delle autorità. – Samuele Barbui – presidente dell’associazione di volontariato “L’Arca 93” onlus: “Arca 93: 20 anni di cammino insieme”. – Vladimir Kosic – persona disabile da 49 anni: “L’importanza della rete di sostegno in risposta ai bisogni […]

    20 anni de L’Arca 93 con il convegno: “La persona con disabilità (…)”

    Riceviamo e volentieri segnaliamo… L’associazione di volontariato “L’ARCA 93” ONLUS, in occasione del ventennale dalla sua fondazione, è lieta di invitarvi sabato 8 giugno 2013 alle ore 17.00 presso l’Istituto Vescovile G. Marconi – Sala delle Colonne in Via Seminario, 34, Portogruaro (VE) al convegno: “La persona con disabilità: quale rete di sostegno per la sua partecipazione”. Programma: – Presentazione e saluto delle autorità. – Samuele Barbui – presidente dell’associazione di volontariato “L’Arca 93” onlus: “Arca 93: 20 anni di cammino insieme”. – Vladimir Kosic – persona disabile da 49 anni: “L’importanza della rete di sostegno in risposta ai bisogni […]

    Leggi il resto...

  • Rettifica urgente del 24/01/2012 di jetto: Per motivi indipendenti dalla nostra volontà e legittima scelta del relatore, Vi informiamo che la serata sulla Kinesiterapia sarà organizzata e curata direttamente dall’Associazione “Un Parco Per Boldara” ed ospitata, contrariamente a quanto precedentemente indicato, dal Comune di Teglio Veneto (VE), presso il condominio “Avvenire”, in Via Chiesa. Su richiesta del relatore allego la locandina aggiornata della serata, con tutte le indicazioni del caso. Ci scusiamo per l’eventuale disagio occorso. La kinesiterapia (di cui la fisioterapia è un ramo), è un’arte curativa praticata da molti decenni nel Nord Europa. In Italia, è applicata in […]

    Conferenza “La Kinesiterapia”, venerdì 3 febbraio 2012

    Rettifica urgente del 24/01/2012 di jetto: Per motivi indipendenti dalla nostra volontà e legittima scelta del relatore, Vi informiamo che la serata sulla Kinesiterapia sarà organizzata e curata direttamente dall’Associazione “Un Parco Per Boldara” ed ospitata, contrariamente a quanto precedentemente indicato, dal Comune di Teglio Veneto (VE), presso il condominio “Avvenire”, in Via Chiesa. Su richiesta del relatore allego la locandina aggiornata della serata, con tutte le indicazioni del caso. Ci scusiamo per l’eventuale disagio occorso. La kinesiterapia (di cui la fisioterapia è un ramo), è un’arte curativa praticata da molti decenni nel Nord Europa. In Italia, è applicata in […]

    Leggi il resto...

  • Nel primo decennio di questo millennio, il territorio del Veneto Orientale ha conosciuto una nuova fase di espansione significativa della popolazione. I Comuni che sono stati interessati dalla dinamica più intensa di crescita demografica sono Ceggia, Pramaggiore, Noventa di  Piave, Annone Veneto, San Donà di Piave. Hanno un tratto evidente che li accomuna: si tratta sempre di Comuni posti nella parte nord dell’area, al confine con le aree industrializzate del trevigiano e del pordenonese. Il litorale, con i Comuni di San Michele, Caorle, Eraclea e Iesolo, non ha evidenziato una dinamica differenziata o trainante. I luoghi del turismo non hanno […]

    Recenti sviluppi demografici ed economici nel Veneto Orientale

    Nel primo decennio di questo millennio, il territorio del Veneto Orientale ha conosciuto una nuova fase di espansione significativa della popolazione. I Comuni che sono stati interessati dalla dinamica più intensa di crescita demografica sono Ceggia, Pramaggiore, Noventa di  Piave, Annone Veneto, San Donà di Piave. Hanno un tratto evidente che li accomuna: si tratta sempre di Comuni posti nella parte nord dell’area, al confine con le aree industrializzate del trevigiano e del pordenonese. Il litorale, con i Comuni di San Michele, Caorle, Eraclea e Iesolo, non ha evidenziato una dinamica differenziata o trainante. I luoghi del turismo non hanno […]

    Leggi il resto...

  • Salve a tutti. Venerdì 20 maggio 2011 alle ore 20.45 affrontiamo due temi difficili, quello della tossicodipendenza e dell’anoressia, presentando il libro “Le malattie del desiderio” del prof. Fabrizio Turoldo, ed incontrando l’autore. L’incontro si terrà presso la Villa Ronzani di Giai di Gruaro e sarà possibile acquistare il volume ad una modica cifra. Allego la locandina dell’evento ed invito come sempre tutti a segnalare la serata.

    Presentazione del libro “Le malattie del desiderio” di Fabrizio Turoldo

    Salve a tutti. Venerdì 20 maggio 2011 alle ore 20.45 affrontiamo due temi difficili, quello della tossicodipendenza e dell’anoressia, presentando il libro “Le malattie del desiderio” del prof. Fabrizio Turoldo, ed incontrando l’autore. L’incontro si terrà presso la Villa Ronzani di Giai di Gruaro e sarà possibile acquistare il volume ad una modica cifra. Allego la locandina dell’evento ed invito come sempre tutti a segnalare la serata.

    Leggi il resto...

  • Forse qualche volta ci siamo trovati di fronte a persone difficilmente classificabili. La nostra logica spontaneamente ci porta a sistemare secondo certe categorie tutto ciò che vogliamo faccia parte del nostro patrimonio di conoscenze. E quelle persone, bambini o adulti, avevano un comportamento piuttosto bizzarro! Il più delle volte avevano anche lineamenti molto belli! “…che strano! Così belli…”. In casi simili, se siamo proprio coraggiosi, proviamo ad iniziare un discorso, magari pentendoci subito dopo perché completamente ignorati, oppure perché ci sentiamo rivolgere una frase che non ha niente a che fare con ciò che abbiamo appena detto e quella frase […]

    Autismo, sindrome misteriosa

    Forse qualche volta ci siamo trovati di fronte a persone difficilmente classificabili. La nostra logica spontaneamente ci porta a sistemare secondo certe categorie tutto ciò che vogliamo faccia parte del nostro patrimonio di conoscenze. E quelle persone, bambini o adulti, avevano un comportamento piuttosto bizzarro! Il più delle volte avevano anche lineamenti molto belli! “…che strano! Così belli…”. In casi simili, se siamo proprio coraggiosi, proviamo ad iniziare un discorso, magari pentendoci subito dopo perché completamente ignorati, oppure perché ci sentiamo rivolgere una frase che non ha niente a che fare con ciò che abbiamo appena detto e quella frase […]

    Leggi il resto...

Pagina 1 di 41234