villa ronzani giai Archivi

  • Come anteprima e in collaborazione con il “Dedica Festival” di Pordenone (10-17 marzo 2018), che quest’anno ospiterà lo scrittore afghano Atiq Rahimi, l’associazione culturale “La Ruota” di Gruaro, presenterà venerdì 16 febbraio 2018, alle ore 20:45 a Villa Ronzani di Giai di Gruaro, una lettura scenica con accompagnamento musicale. Atiq Rahimi è uno scrittore, regista, fotografo, un pittore. È un esule. Atiq Rahimi è un uomo. Un uomo che in tutte le sue opere sa di recuperare un passato; risuona in lui un’eco dolorosa, nostalgica, un’eco lontana mai capita. “Quando sono in Francia mi sento un afgano”. La nostra lettura […]

    Anteprima Dedica Festival – “A cercare la mia chiave”

    Come anteprima e in collaborazione con il “Dedica Festival” di Pordenone (10-17 marzo 2018), che quest’anno ospiterà lo scrittore afghano Atiq Rahimi, l’associazione culturale “La Ruota” di Gruaro, presenterà venerdì 16 febbraio 2018, alle ore 20:45 a Villa Ronzani di Giai di Gruaro, una lettura scenica con accompagnamento musicale. Atiq Rahimi è uno scrittore, regista, fotografo, un pittore. È un esule. Atiq Rahimi è un uomo. Un uomo che in tutte le sue opere sa di recuperare un passato; risuona in lui un’eco dolorosa, nostalgica, un’eco lontana mai capita. “Quando sono in Francia mi sento un afgano”. La nostra lettura […]

    Leggi il resto...

  • Cosa mangiare? Quanto mangiare? Come mangiare? Queste sono domande che ci poniamo frequentemente e alle quali cercherà di dare una risposta “scientifica”, ragionata e perché no “appetitosa” la dr.ssa Roberta Situlin nell’incontro del 16 giugno 2017, alle ore 20.45, a Villa Ronzani a Giai di Gruaro, dal titolo “Piaceri e dispiaceri a tavola. Stili alimentari tra benessere e patologie nel XXI secolo”. La dr.ssa Situlin si è laureata in Medicina a Trieste, è specialista in Scienza dell’Alimentazione ed è ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e della salute. Le sue principali aree di interesse sono: nutrizione, obesità, disturbi […]

    “Piaceri e dispiaceri a tavola” di Roberta Situlin

    Cosa mangiare? Quanto mangiare? Come mangiare? Queste sono domande che ci poniamo frequentemente e alle quali cercherà di dare una risposta “scientifica”, ragionata e perché no “appetitosa” la dr.ssa Roberta Situlin nell’incontro del 16 giugno 2017, alle ore 20.45, a Villa Ronzani a Giai di Gruaro, dal titolo “Piaceri e dispiaceri a tavola. Stili alimentari tra benessere e patologie nel XXI secolo”. La dr.ssa Situlin si è laureata in Medicina a Trieste, è specialista in Scienza dell’Alimentazione ed è ricercatrice presso il Dipartimento di Scienze mediche, chirurgiche e della salute. Le sue principali aree di interesse sono: nutrizione, obesità, disturbi […]

    Leggi il resto...

  • Venerdì 13 gennazio 2017 alle ore 20.45 presso la Villa Ronzani di Giai di Gruaro ospiteremo Božidar Stanišić, autore del libro “I buchi neri di Sarajevo”, Bottega Errante Edizioni, e la traduttrice Alice Parmeggiani. “I buchi neri di Sarajevo” è la prima raccolta di racconti che Stanišić, bosniaco, esule, pubblica in Italia. Contrariamente a quanto il titolo potrebbe far pensare, l’opera non narra la guerra: la tragedia bosniaca viene evocata attraverso i pensieri e i silenzi di uomini e donne sopravvissuti. È un’accorata condanna di qualsiasi guerra. Dalle pagine del libro traspaiono sentimenti come nostalgia, timore e dolore, ma anche […]

    Presentazione del libro “I buchi neri di Sarajevo” di Božidar Stanišić

    Venerdì 13 gennazio 2017 alle ore 20.45 presso la Villa Ronzani di Giai di Gruaro ospiteremo Božidar Stanišić, autore del libro “I buchi neri di Sarajevo”, Bottega Errante Edizioni, e la traduttrice Alice Parmeggiani. “I buchi neri di Sarajevo” è la prima raccolta di racconti che Stanišić, bosniaco, esule, pubblica in Italia. Contrariamente a quanto il titolo potrebbe far pensare, l’opera non narra la guerra: la tragedia bosniaca viene evocata attraverso i pensieri e i silenzi di uomini e donne sopravvissuti. È un’accorata condanna di qualsiasi guerra. Dalle pagine del libro traspaiono sentimenti come nostalgia, timore e dolore, ma anche […]

    Leggi il resto...

  • Come anteprima e in collaborazione con il “Dedica Festival” di Pordenone (5-12 marzo 2016), che quest’anno ospiterà lo scrittore Yasmina Khadra (Mohammed Moulassehoul), l’associazione culturale “La Ruota” di Gruaro, presenterà venerdì 19 febbraio 2016, alle ore 20:45 a Villa Ronzani di Giai di Gruaro, una lettura scenica con accompagnamento musicale costruita attorno ad un’intervista “possibile” con lo scrittore franco-algerino. La Ruota sceglie ancora una volta la formula dell’intervista, anche se solo “possibile”, che permette in modo più immediato, diretto e “facile” di enucleare la personalità ed il pensiero dell’autore prescelto. L’intervista affronta varie tematiche, alcune personali e biografiche (scelta della […]

    Aspettando Dedica – Intervista “possibile” a Yasmina Khadra

    Come anteprima e in collaborazione con il “Dedica Festival” di Pordenone (5-12 marzo 2016), che quest’anno ospiterà lo scrittore Yasmina Khadra (Mohammed Moulassehoul), l’associazione culturale “La Ruota” di Gruaro, presenterà venerdì 19 febbraio 2016, alle ore 20:45 a Villa Ronzani di Giai di Gruaro, una lettura scenica con accompagnamento musicale costruita attorno ad un’intervista “possibile” con lo scrittore franco-algerino. La Ruota sceglie ancora una volta la formula dell’intervista, anche se solo “possibile”, che permette in modo più immediato, diretto e “facile” di enucleare la personalità ed il pensiero dell’autore prescelto. L’intervista affronta varie tematiche, alcune personali e biografiche (scelta della […]

    Leggi il resto...

  • Giovedì 9 giugno 2011 alle ore 20.45 siamo orgogliosi di presentare il libro: “Fuori dal tempio. La Chiesa al servizio dell’umanità” ed ospitarne l’autore Pierluigi Di Piazza, del Centro di accoglienza per stranieri e di promozione culturale “Ernesto Balducci” di Zugliano (Udine). Dalla presentazione tenuta al Centro Balducci: “Mi sento laico, umile credente sempre in ricerca, prete per un servizio disponibile, disinteressato, gratuito nella comunità cristiana e nella società; anticlericale, cioè non appartenente ad una categoria; non funzionario della religione. Si può così intuire quale sia a livello di comunicazione l’effetto del cercare giustizia, verità, uguaglianza, pace, condivisione”. Parla don […]

    Presentazione del libro “Fuori dal tempio” di Pierluigi Di Piazza

    Giovedì 9 giugno 2011 alle ore 20.45 siamo orgogliosi di presentare il libro: “Fuori dal tempio. La Chiesa al servizio dell’umanità” ed ospitarne l’autore Pierluigi Di Piazza, del Centro di accoglienza per stranieri e di promozione culturale “Ernesto Balducci” di Zugliano (Udine). Dalla presentazione tenuta al Centro Balducci: “Mi sento laico, umile credente sempre in ricerca, prete per un servizio disponibile, disinteressato, gratuito nella comunità cristiana e nella società; anticlericale, cioè non appartenente ad una categoria; non funzionario della religione. Si può così intuire quale sia a livello di comunicazione l’effetto del cercare giustizia, verità, uguaglianza, pace, condivisione”. Parla don […]

    Leggi il resto...

  • Una sede prestigiosa come Villa Ronzani non ha un calendario di gestione e non viene resa disponibile come sede delle Associazioni culturali operanti sul territorio comunale. Perché? Per rendere “più bella” la piazza “Egidio Del Ben” è stata stravolta la viabilità. Perché? La sala comunale delle Associazioni non ha ancora un regolamento scritto che fissi, una volta per tutte, criteri precisi e non estemporanei per il suo utilizzo. Perché? L’Asilo Nido, in un momento di grande attenzione alla qualità della vita, è stato costruito a ridosso dell’area industriale di Malcanton e nelle vicinanze di un ripetitore per telefonia mobile. Perché? […]

    La rubrica dei “perché”, ottobre 2005

    Una sede prestigiosa come Villa Ronzani non ha un calendario di gestione e non viene resa disponibile come sede delle Associazioni culturali operanti sul territorio comunale. Perché? Per rendere “più bella” la piazza “Egidio Del Ben” è stata stravolta la viabilità. Perché? La sala comunale delle Associazioni non ha ancora un regolamento scritto che fissi, una volta per tutte, criteri precisi e non estemporanei per il suo utilizzo. Perché? L’Asilo Nido, in un momento di grande attenzione alla qualità della vita, è stato costruito a ridosso dell’area industriale di Malcanton e nelle vicinanze di un ripetitore per telefonia mobile. Perché? […]

    Leggi il resto...